Recovery, Melilli “Rappresenti davvero lo strumento per cambiare il Paese”

Fabio Melilli, presidente della commissione Bilancio

Il presidente della commissione Bilancio e relatore in Aula “Siano individuate le precise responsabilità nell’attuazione del Piano.

Su questo terreno non possiamo sbagliare”

Roma, 31 marzo 2021 – “Il Piano di Ripresa e Resilienza rappresenti davvero uno strumento per cambiare il nostro Paese e rilanciare la nostra economia.” E’ l’auspicio del presidente della commissione Bilancio Fabio Melilli che oggi in Aula ha illustrato la relazione al Recovery Plan.

“Il nostro è il frutto del lavoro di tutte le Commissioni Parlamentari e contiene le indicazioni che la Camera offre al Governo. Tra i molti suggerimenti – spiega Melilli – oltre alle molte indicazioni tematiche, abbiamo centrato l’attenzione sulla necessità di individuare precise responsabilità nell’attuazione del piano, sia a livello centrale che periferico. E’ nota infatti la difficoltà del nostro Paese a rispettare le finalità e le tempistiche nell’utilizzo delle risorse europee. E sul terreno dell’attuazione del piano non possiamo sbagliare.”

“C’è bisogno del coraggio necessario per rompere schemi consolidati, abitudini antiche, condizionamenti pesanti. C’è bisogno – conclude Melilli – di sconfiggere il fatalismo e la rassegnazione, che troppo spesso hanno prevalso sulla opportunità di intraprendere strade nuove. Lo dobbiamo a noi stessi ma ancor prima alle giovani generazioni, perché possano vivere in un Paese migliore.”