Porto di Napoli, violazioni nel trasporto turisti a noleggio

stazione marittima napoli

Mancanza di abilitazioni professionali, guida senza patente, mezzi sprovvisti di copertura assicurativa. Sono alcune delle violazioni contestate nel corso di una serie di controlli effettuati nel porto di Napoli sull’attività di trasporto turistico a noleggio per i turisti sbarcati dalle navi da crociera. L’operazione, condotta dai Carabinieri del Comando provinciale nell’area della Stazione Marittima, al molo di Mergellina e lungo gli itinerari turistici cittadini di maggior interesse per i cruise operators e i turisti, ha portato al fermo amministrativo di 28 veicoli, tra cui 9 autobus e 17 van; elevate inoltre 179 contravvenzioni, per un importo totale di circa 30mila euro. Dalle verifiche è emerso che 15 mezzi non possedevano i previsti dispositivi di sicurezza mentre in due casi la capacità di carico era stata abusivamente ampliata attraverso l’aggiunta di sedili, con grave pregiudizio per la stabilità dei veicoli.