Pesca Costa del Cilento, finanziamenti fino a 60 mila euro

4

E’ stato pubblicato il bando di attuazione della Misura 4.1 del F.E.P. (Fondo Europeo per la Pesca 2007/2013) proposto dal Gruppo di Azione Costiera “Costa del Cilento”.  La misura è dotata di risorse finanziarie per 360.000 euro e trova attuazione esclusivamente nei territori dei comuni di Agropoli, Ascea, Camerota, Casal Velino,Castellabate, Centola, Ispani, Montecorice, Pisciotta, Pollica, San Giovanni a Piro, San Mauro Cilento, Santa Marina, Sapri e Vibonati. Il bando è finalizzato a finanziare interventi di adeguamento delle imbarcazioni per lo svolgimento di attività di pescaturismo ed ittiturismo e consentire lo svolgimento di attività turistico-ricreative ad esse legate. Possono candidarsi all’accesso ai contributi previsti dal bando G.A.C. Costa del Cilento: i pescatori professionali, singoli od associati, che intendano svolgere attività di pescaturismo od ittiturismo nei territori dei Comuni cui il bando si riferisce. Il contributo viene erogato in forma di cofinanziamento e può raggiungere, complessivamente, l’importo di € 60.000 a copertura delle seguenti spese: spese di adeguamento dell’imbarcazione per lo svolgimento di attività di pescaturismo od ittiturismo, compresi i costi di certificazione; acquisto di attrezzature informatiche, anche per il collegamento ad internet; spese generali. Le candidature devono essere presentate entro il 17 aprile 2014.