Perde conoscenza e rimane bloccato tra gli scogli, salvato dalla Guardia Costiera di Torre del Greco

guardia costiera

Il forte caldo, l’acqua fredda, shock dovuto all’impatto: sono presumibilmente queste le cause per cui un uomo di 59 anni, a seguito di perdita di conoscenza, è rimasto impigliato negli scogli posti a protezione dell’ambito costiero antistante viale Camaggio (Portici). Le attività di soccorso, coordinate dalla Sala Operativa della Guardia Costiera di Torre del Greco, hanno portano in pochissimi minuti al recupero del malcapitato a mezzo dell’impiego di un battello pneumatico GC A056 in assegnazione al reparto navale del MRSC di Napoli. Il malcapitato è stato successivamente sbarcato presso il porto del Granatello, ove ad attenderlo vi era un’autoambulanza del 118 pronta a dirigere per il nosocomio Loreto Mare di Napoli.