Napoli, truffa sulle agevolazione per il gasolio

agenzia_2

Dichiarava come destinazione il porto di Instanbul per poter beneficiare delle agevolazioni previste per il rifornimento di gasolio in esenzione. In realtà non abbandonava mai le acque territoriali. È quanto scoperto dai funzionari dell’Ufficio Dogane di Napoli 1, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale, e dai militari della Guardia di Finanza che hanno contestato al comandante di una lussuosa imbarcazione un’evasione fiscale, tra Iva e accise, di oltre 46 mila euro.

L’operazione, inquadrata nel più ampio “Progetto Nettuno”, ha portato alla denuncia all’autorità giudiziaria del trasgressore.