Napoli, rimossi ordigni bellici alla Calata Piliero

IMG-20151026-WA0003

Rimozione e bonifica per gli ordigni e residuati bellici del secondo conflitto mondiale rinvenuti nel porto di Napoli presso la “Calata Piliero” della Stazione Marittima. I lavori sono stati condotti dal nucleo specialistico subacqueo artificieri della Marina militare proveniente da Taranto con la collaborazione di personale e mezzi della Capitaneria di porto di Napoli. “L’attività – spiega la Guardia costiera – è consistita nella rimozione dal fondale marino e nel trasporto, con convoglio di sicurezza, verso una zona di mare al largo del porto di napoli, idonea al successivo brillamento. A scopo precauzionale, durante le fasi delle operazioni di trasporto e brillamento, sono state disposte le opportune misure volte a coniugare il buon esito delle attività e la sicurezza pubblica”.