Napoli, presentata la bozza del POT 2013-15

DSCN1849

Il Comitato Portuale ha approvato con una sola astensione l’assestamento del bilancio di previsione 2013 che ha portato ad un avanzo di amministrazione rispetto a quello già indicato e che ha consentito di appostare una maggiore spesa per interventi di manutenzione straordinaria nel porto pari a euro 1 milione e 700 mila. L’assise portuale ha deliberato la regolarizzazione amministrativa di alcune occupazioni demaniali. In chiusura di riunione si è deliberata la cancellazione dei residui attivi di tre società operanti in porto a seguito di una verifica puntuale delle somme non dovute. Il Commissario Straordinario ha quindi consegnato la bozza del Nuovo Piano Operativo Triennale 2013-2015 con l’invito a indicare suggerimenti e proposte da approvare al prossimo Comitato. Sono state altresì individuate alcune commissioni per rendere più spedita e condivisa l’azione operativa dell’Autorità Portuale.