MSC, anticipato il doppio ordine a STX France

MSC MERAVIGLIA

MSC Crociere, in occasione della “coin ceremony” di MSC Meraviglia, ha confermato a STX France, in anticipo rispetto ai tempi previsti, le opzioni esistenti per la costruzione di due ulteriori navi della stessa classe. Le due unità “Meraviglia-Plus” (così è chiamata la nuova classe di navi) saranno caratterizzate da una stazza lorda e da dimensioni maggiori, con un totale di 2.444 cabine e una capacità massima di 8.000 persone, tra passeggeri ed equipaggio. La consegna è prevista rispettivamente a ottobre 2019 e settembre 2020, anticipando così di quasi due anni la consegna dell’ultima delle quattro navi Meraviglia commissionate ai cantieri STX France. “La nostra collaborazione di lunga data con STX France e la continua crescita della Compagnia – ha spiegato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises – mi consentono di confermare ben prima del tempo stabilito le opzioni esistenti per le due navi supplementari. Le due unità Meraviglia-Plus saranno ancora più grandi e più lunghe oltre che più ricche di attività e comfort, a conferma che MSC Crociere è l’innovatore più audace del settore per quanto riguarda il design delle navi e le esperienze che offriamo a bordo ai nostri crocieristi”. Le navi di classe Meraviglia-Plus unità di ultima generazione ideali per crociere sia in estate che in inverno. Con una lunghezza di 331 metri e l’aggiunta di altre 200 cabine che porteranno la capacità a quasi 6.300 ospiti, saranno le navi di maggiori dimensioni in grado di far scalo in qualsiasi porto, offrendo quindi ai croceristi un’offerta potenziata di itinerari e destinazioni. Le due nuove navi valgono 1,6 miliardi di euro e fanno salire quindi l’investimento complessivo di MSC Crociere per le quattro navi di generazione Meraviglia e Meraviglia-Plus a 3 miliardi di euro.