Misure anti Covid. Linee guida della AdSP: un modello per garantire salute e operatività

porto-di-savona

Genova, 21 maggio 2020 – Nell’ambito delle periodiche attività di aggiornamento e verifica inerenti l’applicazione delle misure per il contenimento della diffusione del Covid 19 all’interno degli scali portuali di Savona e Genova, si è svolto nella giornata di ieri un incontro tra la AdSP, le rappresentanze sindacali di categoria, quelle dei terminalisti presenti e le Asl competenti sul territorio.

Il confronto svolto ha permesso di verificare come quanto predisposto nelle linee guida dalla AdSP del Mar Ligure Occidentale abbia trovato concreta e soddisfacente applicazione da parte degli operatori e dei lavoratori portuali, e come le disposizioni a suo tempo adottate, dopo importanti confronti con tutti i soggetti coinvolti dall’emergenza Covid 19 nell’ambito portuale, siano oggi conformi alle più recenti norme emanate a livello centrale.

L’attività di controllo e confronto con le parti proseguirà con la cadenza temporale necessaria a mantenere sempre alto il livello di attenzione sull’applicazione delle prescrizioni rivolte, in primis, alla tutela della salute dei lavoratori. In questa fase, particolare attenzione verrà inoltre prestata anche alle evoluzioni in corso circa misure, scientificamente testate, in tema di test di screening e diagnostici anche al fine di eventuali iniziative da adottare in ambito portuale con il consueto supporto delle ASL competenti.