Metromare dello Stretto, 4 milioni per la proroga del servizio

metromare-dello-stretto

Impegno del governo, collegamenti fino al 31 dicembre 2013

“Metromare dello Stretto”, il servizio di trasporto marittimo veloce tra Messina, Reggio Calabria e Villa San Giovanni, sarà prorogato fino alla fine dell’anno. Il ministero dei Trasporti garantisce l’impegno del Governo per il reperimento dei 4 milioni di euro necessari per assicurare la convenzione. Nel frattempo si provvederà a bandire un bando di gara per garantire i collegamenti a partire dal 2014. È quanto emerso da una riunione tra gli assessori regionali ai Trasporti di Calabria e Sicilia, Luigi Fedele e Antonino Batolotta, e il vice ministro ai Trasporti Mario Ciaccia.

Le criticità esposte durante l’incontro “hanno riguardato – spiega Fedele – le gravissime conseguenze che gli utenti calabresi e siciliani subirebbero a causa di un’interruzione di questo tipo di servizio di trasporto. Disagi ingenti che provocherebbero una difficoltà reale a raggiungere, quotidianamente, il posto di lavoro o di studio”.

La scadenza ravvicinata, il prossimo giugno, del contratto triennale affidato ad un consorzio composta da RFI del Gruppo Ferrovie dello Stato e Ustica Lines, avrebbero reso difficile l’organizzazione di un bando di gara.  “Da qui a qualche settimana – ha concluso Fedele – seguirà un altro incontro con tutte le parti interessate per mettere un punto e assicurare la certezza della continuità del servizio”