Marittimi, Inail. Chiude il Centro Operativo Territoriale di Molfetta

inail

Il Centro Operativo Territoriale Inail di Molfetta – Settore navigazione – sito in via B. Maranta 14, con decorrenza 1 aprile 2013, cessa la propria attività. Le visite di valutazione dei postumi, dei marittimi infortunati o tecnopatici, saranno effettuate presso le sedi delle Regioni interessate dalla competenza del Centro Operativo di Molfetta (Puglia, Calabria, Basilicata, Molise, Abruzzo e Umbria) secondo il criterio in atto nell’Istituto che è quello del domicilio dell’assistito.
Al fine di evitare, già in questa fase del processo di integrazione, ogni possibile disagio agli assistiti per gli spostamenti sul territorio nazionale legati alla ubicazioni delle Sedi del Settore Navigazione il criterio del domicilio del marittimo ai fini delle valutazioni dei postumi, si applicherà non solo ai marittimi imbarcati sulle navi dei compartimenti attribuiti alla Sede di Napoli del Settore della Navigazione (competenza attuale del Centro operativo di Molfetta) ma anche ai marittimi imbarcati sulle navi iscritte nel resto dei compartimenti Italiani, purché domiciliati nelle Regioni sopra citate. Per quanto concerne, invece, le competenze del COT di Molfetta in materia di erogazione delle prestazioni connesse alla malattia comune ed alla maternità del personale della navigazione marittima, esse sono trasferite alla Sede di Bari ubicata a Corso Trieste 29, tel. 080/5436111, fax 080/5436233, e-mail bari@inail.it , PEC bari@postacert.inail.it.”