MaRINAexcellence, Rina valorizza le Marine turistiche

nautica-porti-imbarcazioni-barche-lusso-gommoni-maurizio-lupi-blog

RINA Services ha lanciato un nuovo servizio di attestazione del livello di qualità delle Marine Turistiche attraverso una valutazione obiettiva e indipendente delle performance, in particolare nel campo della sostenibilità e della prevenzione del rischio.  Le valutazioni finalizzate al rilascio della certificazione MaRINA Excellence, verranno effettuate da auditor specializzati che verificheranno il posizionamento delle Marine sulla base di una scala da 1 a 5. I risultati verranno sottoposti alla validazione da parte di un comitato, appositamente istituito e dedicato per il rilascio dell’attestato. Il giudizio complessivo per l’assegnazione della certificazione MaRINA Excellence è basato sulla media pesata della valutazione di tre macroaree:

  • Servizi portuali: valutazione del livello di qualità e della diversificazione dei servizi propri di una Marina turistica, quali il servizio di ormeggio, l’erogazione di carburante, la disponibilità di posti dedicati a diportisti stanziali ed in transito, il servizio di cambusa, i cantieri di rimessaggio e riparazioni.
  • Servizi turistici: valutazione delle opportunità legate al turismo che la Marina ed il territorio da essa accessibile possono offrire. In tale contesto, la Marina non viene considerata come un’entità indipendente, ma come una porta di accesso al territorio: per questo risulta indispensabile verificare la sua capacità di mettere in contatto i propri clienti con strutture alberghiere e ristorative, strutture legate al divertimento ed allo sport, siti archeologici e parchi naturali.
  • Sostenibilità: verifica dell’approccio sostenibile delle attività svolte dalla Marina, e dell’impegno nella salvaguardia dell’ambiente,nel rispetto della  sicurezza.

Il criterio di valutazione, basato su punteggi assegnati alle varie voci della checklist a loro volta pesati in funzione della loro criticità, si fonda su un regolamento che garantisce omogeneità di giudizio al fine di rendere assolutamente indipendente e trasparente l’assegnazione dello score finale. I risultati della valutazione,  previo consenso, potranno essere resi pubblici in modo da dare una visibilità del livello di qualità della Marina,  che permetta al fruitore dei servizi di poter scegliere il suo porto di approdo in base a dati oggettivi.