Marina d’Arechi si presenta al mercato internazionale

MdA005

Rafforzata l’offerta cantieristica, le novità a Londra e Dusseldorf

Presente in questo mese al London International Boat Show e al Boot di Dusseldorf, Marina d’Arechi potrà illustrare al mercato internazionale anche la sue novità nel settore cantieristico. Con l’acquisto di un travel fit con capacità di sollevamento di 220 tonnellate, in consegna contemporaneamente al completamento della zona cantiere nel mese di marzo, l’infrastruttura salernitana sarà finalmente in grado di offrire la gamma completa di manutenzione per le imbarcazioni, potendo affrontare importanti interventi di refitting su yachts di ogni dimensione.

“Un investimento essenziale”, sottolinea il presidente Agostino Gallozzi, “che va ad affiancarsi a tutti i servizi di manutenzione a mare e a terra già previsti”.

Nato per garantire servizi nautici a 360° Marina d’Arechi può rappresentare un importante volano anche per il rilancio turistico della provincia salernitana. Non è un caso che la “creatura” di Gallozzi, inaugurata lo scorso giugno, punti in modo deciso anche all’intrattenimento e al benessere, in una prospettiva capace di valorizzare tradizione culturale, storica e architettonica ed offerta enogastronomica di un territorio al centro del Mediterraneo.

Marina d’Arechi è presente a Londra (12-15 gennaio) all’interno dello stand “Which Marina?” (E-138). A Dusseldorf (19-27 gennaio), invece, presso lo stand 13-A59, messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Salerno, dove verranno inaugurate importanti collaborazioni in ambito charteristico.