Mare sicuro, esordio per il “Bollino Blu”

GUARDIA COSTIERA

Avviato il tour de force estivo per la Capitaneria di porto di Napoli

Continua la campagna di sicurezza in mare operata dalle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera lungo tutto il litorale partenopeo con l’adozione di nuove misure per migliorare e snellire le operazioni di controllo nonché il potenziamento degli uffici per essere sempre pronti a rispondere alle esigenze dell’utenza marittima. Nel solco tracciato da anni dall’operazione MARE SICURO per la sicurezza dei bagnanti e dei diportisti che affollano le spiagge e i mari del litorale del Golfo di Napoli, durante tutto il periodo estivo, la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera ha ulteriormente implementato i servizi e le modalità “operative” per meglio venire incontro alle esigenze della collettività e per garantire alla stessa una sempre maggiore sicurezza.

Esordisce in quest’ottica anche il cosiddetto BOLLINO BLU. Adottato su Direttiva del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi e recepito dal neo Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, A.I.C. Felicio Angrisano, il nuovo strumento consentirà uno snellimento dei controlli effettuati alle imbarcazioni da diporto durante la navigazione. Si tratta in effetti di un adesivo rilasciato al termine dei controlli effettuati in mare e che attesterà la conformità dell’unità alle norme di sicurezza. L’adozione di tale strumento si prefigge l’obiettivo di evitare la ripetizione dei controlli alle stesse imbarcazioni consentendo, in tal modo, di poter verificare le dotazioni di sicurezza di un numero maggiore di imbarcazioni. Con validità fino al termine della stagione il “Bollino”  potrà essere rilasciato solo al termine del controllo in mare, da una delle Forze di Polizia impiegate nell’attività: i tagliandi sono stati distribuiti, infatti, a tutti gli uffici periferici delle Capitanerie di Porto e, da questi, anche ai Carabinieri, alla Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza nell’ambito di una sinergia sempre più intensa per garantire miglior servizi all’utenza.

Nel periodo dal 15 luglio al 18 agosto, inoltre, prevista un’implementazione degli orari di apertura al pubblico degli uffici presenti nei maggiori centri turistici e balneari del Golfo: il personale delle Capitanerie resterà a disposizione, per venire incontro alle esigenze e alle richieste dell’utenza, con apertura dalle ore 0800 alle ore 2000.