Manfredonia-Manufatti e attrezzature abusive sul demanio marittimo: scattano i sequestri della Guardia Costiera e Polizia Locale di Mattinata.

cp-manfredonia-seq

Manfredonia, 26 Luglio 2019 – Prosegue senza sosta l’attività del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale (NOPA) di Bari che, nella mattinata di ieri nell’ambito dell’attività di Polizia Ambientale e Demaniale in località Mattinatella, frazione del Comune di Mattinata, grazie ad un team composto dal personale appartenente alla Capitaneria di Porto di  Manfredonia congiuntamente al personale del Comando di Polizia Locale di Mattinata, hanno posto sotto sequestro penale ( ex art. 321 co. III bis c.p.p.), attrezzature balneari e manufatti che insistevano su un’ area demaniale marittima di circa mq.1380 senza qualsivoglia titolo concessorio/autorizzativo, in particolare ombrelloni, lettini, chiosco-bar e zone d’ombra.

Per quanto sopra, si è proceduto deferire alla competente Autorità Giudiziaria il titolare per le violazione degli Artt. 54, 46 e 1161 del Codice della Navigazione (occupazione senza titolo di area demaniale marittima in concessione a soggetto terzo e senza aver perfezionato il relativo subingresso), oltre a violazioni di carattere commerciale concernenti la somministrazione di alimenti e bevande e l’attività di bar.