Lo Studio Legale Trevigiano B&C Barcati-Carnielli e Partners, finalista al premio Le Fonti

anna-carnielli

Lo Studio Legale trevigiano B&C Barcati-Carnielli e Partners ed i suoi fondatori Avv. Jacopo Carlo Barcati (con studio strutturato presente a Treviso da oltre 50 anni) e l’Avv. Anna Carnielli (nella foto), sono stati individuati quali finalisti per l’anno 2019 nelle categorie “Banking & Finance” e “Trasporti e Shipping” dal Comitato Scientifico del prestigioso premio di rilevanza nazionale LE FONTI che seleziona le eccellenze  legali nazionali, la cui premiazione avrà luogo in occasione di una cerimonia a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana, il 26 giugno alla presenza delle più rinomate law firm italiane e dei media nazionali.

Il premio ha uno standing elevato ed internazionale considerato che è presente anche in centri finanziari globali quali New York, Hong Kong, Dubai, Singapore e Londra ed il Comitato Scientifico é composto da esperti del settore accademico, finanziario, imprenditoriale oltre a General Counsel di multinazionali che, nel loro ruolo, si trovano a fare casting tra le migliori boutique legali italiane ed estere nei settori di riferimento.

La selezione avviene da parte del Comitato Scientifico LE FONTI (che ha individuato in autonomia lo Studio) a mezzo indagine conoscitiva nei settori di riferimento effettuata su un campione di 40.000 aziende target fra studi di alta gamma ed é basata anche sulla satisfaction dei clienti e diffusione nello specifico settore di riferimento della conoscenza dei servizi come resi dallo Studio. Vengono valutate e prese in considerazione anche i rendimenti e le operazioni svolti nei 12 mesi, oltre che il giudizio qualificato di lettori delle riviste specializzate quali Finanza & Diritto, World Excellence-International, Asset Management e New Insurance, Le Fonti Legal, World Excellence-Italy.

Il riconoscimento già sin qui ottenuto dallo Studio B&C Barcati-Carnielli e Partners, annoverato fra i finalisti e quindi tra le eccellenze italiane per l’alta qualità dei servizi resi, é motivo di grande orgoglio oltre che di prestigio, che da storico Studio multidisciplinare e strutturato presente a Treviso da oltre 50 anni ha saputo intraprendere un percorso di rinnovamento, prediligendo l’alta specializzazione in banking-finance e shipping-trasporti e logistica, offrendo “servizi target” qualificati e dedicati a supporto degli imprenditori, anche su mercati esteri.

Investire nell’alta formazione tecnica anche dei propri collaboratori, nella competenza, trasparenza e qualità scegliendo, ad esempio, la realizzazione in-house di perizie econometriche bancarie e finanziarie é un key factor che ha fatto la grande differenza in un settore in cui è importante saper discernere correttamente se e quando il cliente potrebbe avere una legittima aspettativa.

L’Avv. Carnielli, specializzata in diritto dei trasporti e shipping, ha maturato un elevata esperienza anche grazie alla collaborazione per 7 anni quale Legal Counsel in multinazionale taiwanese del settore dello shipping per la quale ha avuto incarichi di responsabilità e svolto diversi business trip all’estero, in particolare in Estremo Oriente, per coordinare i closing relativi alla compravendita di navi porta containers e la loro registrazione, da sempre dedicandosi alle problematiche giuridiche specialistiche riguardanti i trasporti, la logistica e la materia doganale, fornendo assistenza ad operatori sia privati che pubblici del settore.

Questo riconoscimento rappresenta un ottimo segnale nel Nord-Est, un territorio con un tessuto industriale di rilievo nell’economia nazionale bisognoso di assistenza anche legale qualificata in loco (e non sempre e solo da ricercare fuori sede, quindi) da parte di professionisti specializzati, orientati al problem solving e con conoscenze trasversali, oggigiorno sempre più necessarie.