Legambiente. “Che vergogna”! Puliamo il mondo dagli ecoreati.

legambiente-vergogna

Battipaglia, 28 settembre 2019 – Puliamo il mondo dagli incendi, chi inquina deve pagare. Questo il messaggio del flash mob di questa mattina lanciato dai volontari dei circoli di Legambiente di  Eboli e di Battipaglia. Dopo i cinque incendi che hanno colpito l’area industriale di Battipaglia negli ultimi due anni mettendo a rischio la salute dei cittadini e lo sviluppo locale dell’agricoltura e dell’agroindustria della Piana del Sele, ancora una volta gli attivisti di Legambiente muniti di cartelli con slogan come “Puliamo il Mondo dai roghi, dagli ecoreati, dai cambiamenti climatici” hanno riacceso i riflettori su questo fenomeno degli incendi negli impianti di stoccaggio, selezione e riciclo dei rifiuti. Un caso nazionale: sono più di 300 infatti gli impianti colpiti dalle fiamme negli ultimi 3 anni.