L’ambasciatore dell’Uruguay al Porto di Cagliari

cagliari1

L’ambasciatore dell’Uruguay in Italia Gastón Alfonso Lasarte Burghi ha visitato il porto di Cagliari. Accompagnato dal console Onorario dell’Uruguay a Cagliari Martino Contu e dal Presidente Regionale di Confagricoltura Luca Sanna, ha incontrato il Comandante Roberto Isidori, Commissario Straordinario dell’Autorità portuale, diversi operatori economici e visitato il Terminal Container del Gruppo Contship. Per Roberto Isidori “questa visita è il coronamento di un percorso iniziato nel 2013 con un accordo di collaborazione tra il nostro porto e il sistema dei porti dell’Uruguay. Cagliari ha la capacità di diventare una naturale piattaforma logistica per il commercio che dall’America Latina viene veicolato nel Nord Africa e che ha il suo perno nel sistema portuale Uruguayano. Per dare corso a un dialogo che in questi anni non si è mai fermato serviva solo l’attivazione del PIF (punto di ispezione frontaliero), già operativo da due mesi e la Zona Franca Doganale. “Lo scalo Sardo – precisa Isidori – “attualmente collegato a oltre 80 porti al mondo ha tutte le caratteristiche per attrarre questo genere di traffici, creare ricchezza e posti di lavoro non solo per il sistema portuale ma per l’intera Isola”. Il console Contu ha affermato che “il dialogo aperto con l’Uruguay,che verrà approfondito da una missione di imprenditori sardi nel paese latinoamericano, può offrire grandi potenzialità all’agroalimentare sardo, allo scambio tecnologico, aprendosi a un mercato vastissimo, in quanto la capitale Montevideo è la porta d’ingresso del Mercosur”.