La Spezia, due gru per i giganti del mare

IMG_6664 (Large)

L’attesa selezione dei porti causata dal gigantismo navale passa anche dalla capacità operativa delle gru. Lunghezza del braccio, altezza massima e corsa delle spreader saranno elementi importanti in futuro per garantire il massimo di movimenti/ora sulle unità di ultima generazione. Non è un caso che dopo il record di produttività registrato dal terminal Apm di Tangermed (29 movimenti/ora), in  occasione del viaggio inaugurale della Triple-E “Maersk McKinney Moller”, la società del gruppo Ap Moller – Maersk ha deciso un investimento di 42,5 milioni di euro per l’adeguamento delle gru nello scalo di Algeciras. Una scelta che in Italia seguirà il Terminal Contship di La Spezia con l’ordine siglato con MGM-OMG (Officine Meccaniche Galileo) di due nuove gru di banchina capaci di operare sino a 23 file di contenitori. Le nuove gru, in particolare, potranno operare sia  in modalità di sollevamento singola sia con spreader “twin lift”, ovvero 2 container in contemporanea, permettendo una maggiore flessibilità delle operazioni e facilità di scelta nel disegno della rete dei servizi.  “MGM-OMG – spiega Contship – ha progettato un prodotto speciale in grado di rispondere alle specifiche e alle richieste tecniche di LSCT ed allo stesso tempo in grado di soddisfare le caratteristiche di interazione tra l’operatività di banchina e le aree di piazzale dotate di macchine RMG attraverso una soluzione che si basa su una larghezza della campata pari a 18 m. Il nuovo design e la configurazione suggerita da MGM-OMG ha incontrato favorevolmente le richieste LSCT in termini di prestazioni, dimensioni e peso”. Progettate dalla società d’ingegneria Lifetech Consultants le due gru saranno costruite e montate in 18 mesi in Cina da due aziende specializzate e trasportate via mare  da Qingdao dopo una fase locale di test che velocizzerà la procedura di accettazione e messa in operatività una volta arrivate in banchina LSCT.

Le misure delle gru:

-          Lunghezza braccio : 62 m

-          Larghezza campata: 18 m

-          Corsa spreader posteriore sino a: 12 m

-          Altezza massima di sollevamento da banchina: 42 m

-          Capacità di carico : 60 tonnellate sotto spreader