La Guardia Costiera di Manfredonia festeggia Santa Barbara

cp-foto-manf-santa-barbara

Manfredonia, 4 dicembre 2019 – Si sono tenuti questa mattina i festeggiamenti in onore di Santa Barbara, protettrice della Marina Militare. La giornata si è aperta con la tradizionale cerimonia dell’alza bandiera. Alla cerimonia, presieduta dal Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia, Capitano di Fregata (CP) Giuseppe TURIANO, ha preso parte lo schieramento degli uomini e le donne della Capitaneria di Porto oltre che ad una rappresentanza della locale Associazione Nazionale Marinai d’Italia. Dopo la tradizionale lettura dei messaggi augurali, il Comandante Turiano ha consegnato i riconoscimenti e le ricompense ai militari che si sono distinti nel corso dell’anno trascorso.

Successivamente una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia unitamente ai militari della Guardia Costiera si è spostata sul lungomare della città dove è stata deposta una corona di fiori sul monumento dedicato ai caduti in mare.
Alle ore 1130 presso la Chiesta del Carmine si è tenuta la tradizionale celebrazione eucaristica alla presenza delle massime Autorità civili e militari. Al termine della celebrazione il Comandante ha ringraziato le Autorità intervenute per la loro presenza a riprova del forte legame tra la Città e l’Autorità Marittima.
Sempre nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Santa Patrona si è tenuto, presso l’impianto sportivo “Stella Maris” di Manfredonia, il tradizionale torneo calcistico in memoria del Sc 1^ cl Np/Pn Vincenzo GARGANO. Il torneo ha visto la partecipazione molto sentita dei familiari del militare deceduto nel 2006 a seguito di un incidente stradale a cui i militari della Guardia Costiera hanno consegnato una targa ricordo