La flotta verde approda alla conferenza sulle energie rinnovabili per il Mediterraneo

flottaverde

Il progetto flotta verde è stato presentato alla seconda conferenza sulle energie rinnovabili per il Mediterraneo (REM – Renewable Energy Mediterranean Conference 2014), la manifestazione che ad anni alterni con l’OMC (Offshore Mediterranean Conference) porta la città di Ravenna al centro dell’attenzione mediatica grazie alla partecipazione dei maggiori operatori nei settori dell’efficienza energetica, delle fonti alternative e della produzione sostenibile di idrocarburi. La presentazione svolta da un Ufficiale Ingegnere del “Reparto Navi” dello Stato Maggiore della Marina ha sottolineato il ruolo di catalizzatore e acceleratore dell’innovazione svolto dalle navi e dai progetti navali della Marina Militare nella transizione energetica verso un trasporto marittimo più sicuro, efficiente e pulito, pur rimarcando la necessità che la relativa infrastrutturazione per il GNL e per l’idrogeno segua senza dover rincorrere il cambiamento. Nel corso della  sessione  di lavoro della giornata sono state illustrate le ricerche condotte nei settori dell’oil & gas, dell’industria ad alta intensità energetica, dei servizi e del mondo accademico sulle fonti di energia rinnovabili e sul risparmio energetico. Le smart city, nuovi modelli di aggregazione urbana dove tutti i servizi sono erogati e gestiti in rete, sono state protagoniste di numerosi interventi e progetti presentati che hanno evidenziato le innovazioni in atto nel mondo dell’industria, dell’edilizia e dei trasporti.