Italia-Cina: Tremonti ex Ministro, a focus economia su radio 24

tremonti

“Attenzione ad un tavolo si può essere presenti come commensali o come pietanza scritta nel menù”

“Se passi dal multilaterale al bilaterale, vince il più forte. Se la trattativa viene fatta dai singoli Stati, questo è il rischio dell’Europa. Dobbiamo vedere questo fenomeno in modo più ampio, come dire, è un proverbio africano, che se due elefanti lottano si distrugge l’erba. Il rischio dell’Europa è quello di fare l’erba. Un altro detto è se siedi ad un tavolo puoi esserci come commensale o come pietanza scritta nel menu.” Lo sostiene il professore Giulio Tremonti, già ministro, a Focus economia di Sebastiano Barisoni, su Radio 24. “Come per l’Europa e certamente come per l’Italia, la strategia deve essere più unita e più forte, non segmentata. Credo che si debba riflettere e l’Italia è al centro del Mediterraneo, una posizione geograficamente centrale, bisogna stare attenti e riflettere perché la cosa giusta nel modo sbagliato può essere in qualche modo critica”