InfoSHIP EGO, il sistema di monitoraggio Rina sulla flotta d’Amico

Il sistema di monitoraggio della performance di RINA InfoSHIP EGO verrà adottato dalla flotta d’Amico. Le prime unità saranno installate su due newbuilding in costruzione in Corea e Cina, una tanker e una bulk carrier; successivamente sarà progressivamente esteso a tutta la flotta d’Amico. InfoSHIP EGO – software contiene diversi moduli che permettono di raccogliere automaticamente i dati a bordo, adattando le performance della nave rispetto allo stato della navigazione – è la soluzione di monitoraggio della performance della flotta sviluppata da RINA Services in collaborazione con IB Software and Consulting.  Il sistema, spiega Michele Francioni, CEO di RINA Services, “sarà personalizzato per la flotta d’Amico in modo da andare incontro alle specifiche richieste di reporting del Gruppo. Il team di innovazione navale di RINA Services e il d’Amico Fleet Performance Department collaboreranno per l’adattamento dell’InfoSHIP EGO e l’espansione a tutta la flotta della più avanzata ed efficace soluzione sul mercato dello shipping per il controllo energetico.” L’obiettivo del Gruppo D’Amico è ottenere “un accurato monitoraggio e un’analisi della velocità di navigazione e dei consumi che consentiranno al nostro Gruppo di individuare le nostre pratiche operative e di aggiornarle per un continuo miglioramento delle performance delle navi”. “Ciò che ci aspettiamo  - sottolinea Salvatore d’Amico, Fleet Director del Gruppo – è un risparmio complessivo del 3-5%. Questo investimento fa parte della nostra strategia, rivolta continuamente a migliorare la gestione energetica in tutte le nostre attività.” d’Amico ha in corso un importante piano di investimento sulle eco-ship, che consentirà di ridurre del 20% le emissioni di Co2, confermando in questo modo il costante impegno in sviluppo tecnologico e segnando una forte anticipazione rispetto agli standard internazionali di efficienza energetica cui tutti gli operatori di trasporto marittimo dovranno adeguarsi entro il 2025.