In Confitarma l’evento Restarting the Economy after Covid-19 through the Empowerment of Women

Roma, 15 dicembre 2021 -  si è tenuta a Roma, con il sostegno dell’Ambasciata USA in ITALIA e patrocinato da W20 Italia, la cerimonia conclusiva dell’evento Recoview, Restarting the economy after COVID-19 through women’s empowerment, progetto vincitore degli Usa Alumni Small Grant program, supportato dall’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia.

Accolti dal Presidente Mario Mattioli e dal Direttore Generale Luca Sisto, hanno partecipato alla cerimonia: Christina Tomlinson, Ministro Consigliere per gli Affari Pubblici, Ambasciata USA in Italia, Katrina Fotova, Senior Official, Secretary’s Office of Global Women’s Issues – U.S. Department of State, Pasquale Tridico, Presidente Inps, Serenella Molendini, Consigliera Nazionale di Parità, Cecilia Piccioni, Vice Direttrice Generale/Direttrice Centrale per la promozione della lingua e della cultura italiana Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI, Brenda Behan, Direttrice del Gender Office – World Food Programme e Linda Laura Sabbadini, Women 20 Italy / Istat.

Al centro dell’evento, il progetto RECOVI-EW, giunto a conclusione dopo aver toccato quattro città italiane (Napoli, Siena, Bari e Roma) ove rappresentanti di istituzioni, associazioni, aziende e singole persone si sono confrontate per individuare proposte innovative per il mondo del lavoro nell’impresa e dell’empowerment delle donne, per il confronto tra multiculturalismo e identità locale, per lo sviluppo territoriale, per la sicurezza alimentare, per l’impresa tra sostenibilità ed innovazione.

Tutti questi temi sono stati condivisi dai relatori odierni che hanno unanimemente sostenuto l’obiettivo principale di RECOVI-EW: individuare e promuovere iniziative per superare la crisi economica e sociale post COVID in Italia, valorizzando il contributo imprescindibile delle donne per la ripresa, nonostante, proprio le donne, siano state le più colpite nelle fasi di lockdown a causa dell’aumentato carico di lavoro domestico, di cura, di lavoro sottopagato o non riconosciuto e il rischio delle violenze domestiche.

Le disparità che la pandemia ha evidenziato rendono urgenti e necessarie risposte innovative e sostenibili per superare le criticità attuali e se le donne saranno coinvolte nella progettazione potranno essere il motore della ripartenza italiana.

Luca Sisto, Direttore di Confitarma, nel suo welcome address all’evento, ha sottolineato che “Confitarma sostiene da tempo l’incremento della presenza femminile sia a bordo delle nostre navi che a terra e registriamo un piccolo ma costante incremento dell’occupazione femminile nelle compagnie di navigazione che ormai capiscono che la diversità è uno strumento per aumentare la competitività”.

Concludendo la cerimonia, il Presidente Mattioli ha affermato “Il tema delle pari opportunità potrebbe essere l’occasione per stimolare e concretizzare la creazione di un forte cluster rappresentativo di tutta la Blue Economy, che amplifichi la voce di tutte le Associazioni presso le Istituzioni, portando risultati tangibili alle imprese del settore”.

ll progetto RECOVI-EW è stato coordinato da: Avv. Pierfrancesco Torrisi, Prof.ssa Giuliana Cacciapuoti, Dott.ssa Martina Improta, Prof. ssa Raffaella Patimo e Prof.ssa Rita Vignani.