IL PRESIDENTE SPIRITO PRESENTA LA NASCITA ZES CAMPANIA A SHANGHAI

Presidente Pietro Spirito a Shanghai

Shanghai, 16 maggio 2018 – Nella tavola rotonda che si è svolta a Shanghai, nell’ambito del Transport Logistic China 2018, Pietro Spirito, Presidente della Autorità del Tirreno Centrale, ha presentato la nascita della Zona Economica Speciale della Regione Campania come una opportunità per attrarre investimenti industriali  e logistici coerenti con il progetto One Belt One Road.

“Con la firma del decreto da parte del Governo italiano, avvenuta cinque giorni fa, si pongono le condizioni per costruire un ponte di cooperazione internazionale con l’obiettivo di irrobustire la struttura manifatturiera della Campania nelle aree portuali e retroportuali. Per realizzare questo percorso occorre anche equilibrare la struttura del commercio tra Campania e Cina, che oggi presenta un importo di 1,5 miliardi di euro su base annua rispetto ad un export pari a 121 milioni di euro”, ha dichiarato Pietro Spirito.

Per discutere di questo tema si svolgerà a novembre prossimo una fiera sull’import export cinese. Il console italiano a Shanghai, Stefano Beltrame ha chiesto ad Assoporti di essere il referente organizzativo per tale evento. “Svolgeremo questo ruolo nella convinzione di interpretare l’interesse nazionale per lo sviluppo della portualita’, della logistica e della competitività manifatturiera del nostro Paese” ha dichiarato Zeno D’Agostino, Presidente di Assoporti.