Il Gruppo Msc ha presentato Explora Journeys, il nuovo brand di Crociere di lusso

Con oltre 300 anni di storia marinara, Explora Journeys offrirà un’esperienza di fuga nell’oceano che permetterà agli ospiti di celebrare la scoperta mentre si ricongiungono a ciò che conta di più

Ginevra, 11 giugno 2021 - Il Gruppo MSC ha annunciato il proprio ingresso nel mercato delle crociere di lusso con il lancio di un nuovo marchio creato per la nuova e più esigente generazione di viaggiatori di lusso: Explora Journeys. Explora I è la prima di quattro navi costruite da Fincantieri, che salperà nel 2023, mentre le successive saranno consegnate nel 2024, 2025 e 2026. Ciascuna sarà dotata delle più recenti tecnologie marittime all’avanguardia per offrire viaggi all’insegna della scoperta lungo destinazioni e percorsi più o meno battuti. I passeggeri verranno ospitati a bordo di una nave che non ha precedenti, con il più alto livello di servizi e comfort.

“Costruire un marchio di lusso che ridefinisca l’esperienza crocieristica e crei una categoria a sé stante è stata una visione che io e la mia famiglia abbiamo coltivato da lungo tempo”, ha dichiarato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, la divisione passeggeri del Gruppo MSC. “Ispirato dai nostri desideri personali di viaggio, Explora Journeys sarà una fuga nell’oceano come nessun’altra, permetterà agli ospiti di rilassarsi, creare ricordi, e custodire il tempo trascorso in a bordo e sul mare con i loro cari. Dopo tutto, il tempo è il massimo del lusso che ci si possa concedere”.

Progettata in collaborazione con i più importanti designer di superyacht e ospitalità di lusso a livello mondiale, l’innovativa nave vedrà fondersi perfettamente l’elegante precisione svizzera e il moderno artigianato europeo. Con 461 suite e residenze fronte oceano, gli ospiti potranno godere di viste sorprendenti sul mare e sui porti grazie alle vetrate a tutta altezza e alle terrazze private. Le suite partiranno da 35 metri quadrati, tra le più spaziose del settore.

Quattordici ponti forniranno un ampio spazio pubblico interno, massimizzando la scelta e l’intimità degli ospiti. Gli ampi ponti esterni vantano più di 2.500 metri quadrati di vista sul mare, con 64 cabanas private su 3 piscine esterne. Una quarta piscina, dotata di un tetto in vetro retraibile, permetterà di nuotare e rilassarsi a bordo piscina con qualsiasi condizione atmosferica. La nave è stata progettata facendo particolare attenzione all’elemento “acqua” per permettere agli ospiti di vivere un’esperienza

a contatto con il mare, perciò seguendo questa filosofia lungo la promenade esterna sono state posizionate numerose vasche idromassaggio interne ed esterne.

“Explora Journeys è stato progettato per gli ospiti che vogliono godersi ogni attimo della vacanza e viaggiare gustando ogni dettaglio ” dichiara Michael Ungerer, CEO di Explora Journeys. “La centralità del cliente è l’obiettivo di tutto ciò che facciamo. Abbiamo commissionato ricerche, organizzato focus group e tavole rotonde con specialisti mondiali del lusso al fine di progettare la nave perfetta per i nostri ospiti. Explora Journeys porterà una nuova prospettiva nell’industria dei viaggi, reinventando la classica esperienza di crociera per la nuova generazione di viaggiatori di lusso.”

Con la combinazione perfetta di spazi intimi e vibranti, un rapporto ospite-equipaggio da 1.25 a 1 assicura un servizio puntuale in ogni momento. Un servizio pensato su misura per soddisfare le esigenze di ciascun passeggero, ad esempio nei 9 diversi ristoranti di bordo gli orari per il pranzo sono flessibili e si offrirà una impareggiabile varietà di scelta. Ogni luogo celebrerà i talenti culinari mondiali, con un focus su ingredienti sani e sostenibili provenienti da partner locali. Per assicurarsi che gli ospiti abbiano davvero l’imbarazzo della scelta, saranno disponibili anche diversi bar e lounge, interni ed esterni. Il relax inizia nel momento in cui l’ospite sale a bordo, con la consapevolezza che è tutto compreso e non dovrà sostenere alcun costo aggiuntivo.

La personalizzazione continua nell’area benessere che è dotata di una spaziosa spa interna ed esterna, ma anche di un’area fitness. Dalle sale per i trattamenti alle attrezzature per il fitness all’avanguardia, dalle lezioni di allenamento di gruppo agli appuntamenti di personal training, i programmi su misura rendono facile e piacevole la permanenza a bordo. Esperienze di benessere su misura in ogni destinazione renderanno il relax e il ringiovanimento facilmente accessibili a bordo e a terra.

Guidati dal mare

In collaborazione con Fincantieri, Explora Journeys sta costruendo le navi del domani, utilizzando le ultime tecnologie ambientali, pur restando pronti ad adattarsi a soluzioni energetiche alternative non appena saranno disponibili. Il progetto incorpora la disposizione per l’allocazione delle batterie permettendo la futura generazione di energia ibrida, così come la più recente tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR), che consente una riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx) del 90%. Le navi sono costruite con la possibilità di essere alimentate da terra per evitare le emissioni di CO2 durante l’ormeggio e sono alimentate da gasolio marino, le quattro navi saranno certificate RINA DOLPHIN per la riduzione del rumore sottomarino. La plastica monouso non sarà utilizzata a bordo della nave, né sarà offerta durante le esperienze a terra, poiché Explora Journeys vuole lasciare un’impronta positiva sui luoghi e sulle comunità visitate.

“La famiglia MSC conosce il mare come pochi altri, da questa conoscenza derivano la passione, l’amore e soprattutto un profondo rispetto” ha aggiunto Pierfrancesco Vago. “Le nostre navi utilizzeranno tecnologie all’avanguardia perché vogliamo continuare a guidare il cambiamento verso un futuro più sostenibile. Insieme ai nostri partner, stiamo sviluppando tecnologie innovative che eleveranno lo status quo, non solo per questa generazione ma anche in futuro.”

Con viaggi a partire da 7 notti, un’esperienza per gli ospiti di prima classe garantirà mattine rilassate e serate emozionanti. Orari di arrivo e partenza non convenzionali combinati a soste overnight nei porti permetteranno a Explora Journeys di offrire agli ospiti l’accesso esclusivo a esperienze uniche. Con navi che viaggiano a nord e a sud dell’equatore, gli itinerari della collezione inaugurale offriranno la combinazione ideale tra destinazioni celebri come Saint Tropez e Bordeaux (Francia) o Reykjavik (Islanda), e gemme nascoste come Castelrosso (Grecia), Bozcaada (Turchia) e le isole Lofoten (Norvegia). Explora Journeys porterà gli ospiti nei porti meno frequentati per godere di un’esperienza più autentica ad un ritmo di viaggio più lento.

Un emblema simbolico

Ispirato al mandala, il logo di Explora Journeys è stato disegnato da Alexa Aponte-Vago, CFO del gruppo MSC, figlia del fondatore Gianluigi Aponte e moglie del presidente Pierfrancesco Vago. Con radici nella spiritualità, il motivo rappresenta un viaggio di scoperta e realizzazione personale. Le illustrazioni del fiore di loto simboleggiano la purezza del corpo, della parola e della mente, mentre il giglio rappresenta l’umiltà e una connessione al patrimonio europeo. Un sofisticato carattere tipografico allude alle sottili curve del mare.

Costruire una nave come nessun’altra

Questa mattina, Explora Journeys ha ospitato una cerimonia del taglio della lamiera presso il cantiere navale Fincantieri di Monfalcone. Come da tradizione, questo momento celebra l’inizio del processo di costruzione della prima nave di Explora Journeys, Explora I, che si prevede salpi nel 2023.

Erano presenti Vago e Ungerer, insieme ai rappresentanti del team di gestione di Fincantieri.

Le prenotazioni per la stagione inaugurale del 2023 saranno aperte nell’autunno del 2021. Per saperne di più su Explora Journeys, visita ExploraJourneys.com, contatta il tuo consulente di viaggio o seguici sui social @ExploraJourneys.