Il FLAG “Isole di Sicilia” ha distribuito abbigliamento da lavoro ai pescatori delle Isole Egadi che hanno partecipato al progetto “Marine Litter”

Favignana, 5 agosto 2021 - Ieri, negli spazi del Palazzo Florio a Favignana, si è svolto l’incontro conclusivo del progetto “Marine Litter” inserito nel Piano d’Azione Locale del FLAG “Isole di Sicilia” nell’ambito del programma finanziato dal FEAMP 2014-2020 – Intervento 1.B.3 e che ha previsto interventi di raccolta, da parte dei pescatori, dei rifiuti marini nelle isole Egadi e Eolie. 

Sono intervenuti il sindaco del Comune di Favignana – Isole Egadi Francesco Forgione, l’assessore con deleghe alla Politica Ambientale, Ecologia e Pesca Vito Vaccaro, il coordinatore dell’ intervento 1.B.3. del FLAG “Isole di Sicilia” Francesco Bertolino, il vice presidente del Co.Ge.P.A.(Consorzio di Gestione della Pesca Artigianale) di Trapani Emilio Giacalone e i pescatori delle isole Egadi coinvolti nel progetto.

Durante l’incontro sono state distribuite ai pescatori oltre 30 divise da lavoro composte da giacche e salopette cerate, stivali di gomma.

«I pescatori sono i guardiani del mare. Con questo progetto essi sono diventati parte attiva nel recupero e smaltimento dei rifiuti presenti nei nostri mari. Altro obiettivo dell’intervento è proprio quello di salvaguardare la loro sicurezza. È importante avere un abbigliamento adeguato e la giusta attrezzatura per muoversi con libertà, per questo la scelta di fornire loro l’abbigliamento da lavoro. 

È stata importante la collaborazione con il Co.Ge.P.A. di Trapani», così dichiara Francesco Bertolino, coordinatore dell’intervento 1.B.3. del FLAG “Isole di Sicilia”.

Il Comune di Favignana – Isole Egadi è tra i comuni partner del FLAG “Isole di Sicilia”. Il sindaco Francesco Forgione ha espresso la sua soddisfazione. Ecco le sue parole: «Marine Litter è un progetto importante fatto con i pescatori. L’impegno prioritario della nostra Amministrazione è di difendere l’ambiente, salvaguardare la natura, rendere pulite le nostre isole».

Nelle prossime settimane l’abbigliamento da lavoro sarà distribuito anche ai pescatori delle isole Eolie.