Guardia Costiera e Polizia sequestrano lido abusivo realizzato su un’area interdetta

 ”restituire la spiaggia ai napoletani e cacciare gli abusivi delinquenti e violenti”.

Napoli, 26 luglio 2022 - ”Stamattina la Guardia Costiera e la Polizia di Stato hanno sequestrato 118 sedie e 21 ombrelloni posizionati abusivamente su 140mq di spiaggia all’altezza della Colonna Spezzata a Piazza Vittoria. Un soggetto è stato deferito all’A.g. L’attività illecita avveniva su una spiaggia interdetta a causa del pericolo crollo della scalinata borbonica fortemente danneggiata dopo una mareggiata.

L’Autorità Portuale di Napoli ci ha riferito che a breve dopo tanti rinvii inizieranno i lavori di messa in sicurezza di quest’area e che è stata fatta la consegna dei lavori per quelli del rifacimento dell’Arco Borbonico a Via Caracciolo che si trova un poco più avanti. Ogni anno un gruppo di pregiudicati si impossessa della spiaggia libera all’altezza della Colonna Spezzata. In diverse occasioni siamo stati aggrediti e minacciati per aver denunciato questo abuso compiuto su un’area tra l’altro interdetta per motivi di pericolosità.

Chiediamo che al più presto questa spiaggia sia messa in sicurezza e che i napoletani perbene la possano utilizzare senza essere vessati da delinquenti e abusivi violenti” dichiara il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli con quello della I Municipalità del Sole che Ride Lorenzo Pascucci.