Guardia Costiera di Manfredonia soccorre unità in avaria

5495-350x238

Operazione di soccorso della Guardia Costiera di Manfredonia a favore di un’imbarcazione da diporto, con entrambi i due motori in avaria, e con quattro persone a bordo trovatesi in panne a largo di Localita’ Varcaro, Comune di Monte Sant’Angelo (FG). Dopo la comunicazione alla Sala operativa sono scattate le previste procedure che hanno fatto tempestivamente confluire sul posto la Motovedetta CP 717. Personale militare è intervenuto con maestria marinaresca e ha risolto la problematica. L’unità ha potuto riprendere la navigazione  e, scortata dal mezzo delle Guardia Costiera, ha raggiunto il porto di Mattinata (FG). Sono seguiti gli ordinari controlli dei documenti di bordo e delle dotazioni di sicurezza. Tutto è risultato regolare.  Con l’occasione, Il Comandante della Capitaneria di porto – Guardia Costiera Manfredonia, C.F. (CP) Marcello Luigi Notaro, stante l’inizio della stagione estiva, raccomanda il preventivo controllo della funzionalità della propria unità, dell’assicurazione, delle dotazioni di salvataggio e consiglia, prima di prendere il largo, di consultare le previsioni metereologiche, ricordando, altresì, che i Comandi  Guardia Costiera – Capitaneria di porto di Manfredonia, Vieste, Peschici, Rodi Garganico e Lesina, sono a completa disposizione del cluster marittimo convergente sul litorale garganico e contattabili telefonicamente al numero di emergenza 1530.