Guardia Costiera di Genova: Canoista colto da un malore muore durante un’escursione in compagnia ad un altro canoista

cp-canoista

Genova, 2 novembre 2019 –  nel primo pomeriggio, la sala operativa della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Genova, ha ricevuto una richiesta di assistenza da parte di un canoista che stava assistendo un amico colto da malore su un’altra canoa nei pressi dello specchio acqueo antistante il porticciolo di Nervi.

Sul posto è stata inviata la motovedetta CP 311 insieme a due pattuglie della Capitaneria.

Nelle vicinanze si trovava, libero dal servizio, un sottufficiale della Guardia Costiera che è intervenuto e ha portato a terra la persona colta da malore già in stato di incoscienza. L’uomo soccorso è stato affidato alle cure del personale sanitario già allertato.

Nonostante i tempi ridotti d’intervento e la velocità di risposta di tutte le forze in campo, il canoista è deceduto. Il corpo rimane a disposizione dell’autorità giudiziaria per ulteriori accertamenti.