Green Mobility Show. A Venezia in campo la mobilità sostenibile

green mobility

La mobilità sostenibile scende in campo a Venezia. Appuntamento al Terminal Crociere la prossima settimana, 28 e 29 marzo 2014 con la prima edizione di Green Mobility Show, mostra congresso organizzata da VTP Events, società controllata al 100% dalla Venezia Terminal Passeggeri che presenterà al pubblico ed operatori internazionali, le tecnologie e le soluzioni più innovative per ridurre l’impatto ambientale e migliorare l’efficienza del trasporto nautico e terrestre.  La rassegna, con ingresso gratuito, ha conseguito la certificazione ISO 20121, nuovo standard internazionale per la gestione degli eventi sostenibili, affianca ad un ricco programma congressuale e formativo,  un’area espositiva dove le aziende leader del settore presentano le tecnologie, i servizi ed i processi per combattere la crisi e contenere consumi ed emissioni. “Il comparto della mobilità sostenibile è ormai una risorsa fondamentale per le nostre città, misurabile non solo in termini ambientali, ma anche grazie al prezioso contributo con cui qualifica il nostro sistema economico sotto il profilo dell’innovazione tecnologica. – spiega Roberto Perocchio, Presidente  di VTP Events -  Green Mobility Show è il tavolo di confronto dove istituzioni, ricerca scientifica ed industria, tracciano uno stato dell’arte sulle soluzioni più innovative per l’approvvigionamento energetico, promuovendo nuove forme di mobilità per eliminare le criticità legate al traffico e all’inquinamento. Un differente modo di muoversi che permetta di spostarsi in armonia, ed a basso impatto, sia nelle città che nelle acque. Non a caso sono in costante aumento gli italiani che si avvicinano ai sistemi di car sharing e car pooling, che insieme ai sistemi di alimentazione “verdi”,  garantiscono per le famiglie una sensibile riduzione dei costi del trasporto che in questa difficile congiuntura economica risulta essere una necessità. Maggiore vivibilità che si coniuga con maggior risparmio”.  Diviso in due giornate,  con focus a livello normativo e tecnologico, oltre alla presentazione di case histories nazionali, il programma convegnistico della manifestazione approfondisce con esperti di livello internazionale le tematiche più urgenti in materia.