GNV: IL VIAGGIO IN TRAGHETTO È L’ALTERNATIVA PIÙ ECONOMICA E SICURA

gnv-porto-napoli

La Compagnia, inoltre, in occasione del Ramadan, ha lanciato il Progetto Caring dedicato ai passeggeri delle linee del Marocco e della Tunisia.

Genova, 4 Giugno 2019 – GNV, azienda leader nel trasporto marittimo di passeggeri e merci nel Mediterraneo, lancia il Progetto Caring: per tutto il periodo del Ramadan, sulle navi per il Marocco e la Tunisia, sono stati distribuiti ai passeggeri scatole contenenti tre datteri, offerti dalla Compagnia, per rompere il digiuno.
Con il Progetto Caring, attivo da maggio sulle navi Excellent, Atlas, Majestic, Splendid e Fantastic, GNV sottolinea ancora una volta l’importanza e l’attenzione per il mercato marocchino e tunisino.
Per la Tunisia, GNV offre collegamenti dai principali porti italiani: le navi operano le linee per Tunisi da Genova, Civitavecchia e Palermo.
Per quanto riguarda il Marocco, GNV utilizza 4 navi su 5 linee da e verso l’Italia, la Francia e la Spagna, al fine di garantire ai propri clienti una copertura completa in termini di orari e destinazioni, soddisfacendo le esigenze dei propri passeggeri con una serie di servizi dedicati e mirati per tutte le tipologie di cliente: la Compagnia opera il collegamento da Genova a Tangeri, oltre ai collegamenti per Tangeri e Nador dal porto spagnolo di Barcellona e dal porto francese di Sète.
GNV ha lanciato, proprio per il pubblico di origine marocchina, l’attività social “Consigli di viaggio”, sviluppata con TBWA/Italia, attraverso cui mostra i vantaggi della scelta del traghetto: molti viaggiatori si chiedono spesso quale sia la migliore soluzione di viaggio per raggiungere il Marocco, considerando diversi fattori che vanno dal costo al comfort del viaggio.
Per il terzo anno consecutivo, il capitano della nazionale marocchina e giocatore del Al-Duhail, Medhi Benatia, è portavoce dei sentimenti di tutti i residenti cittadini marocchini all’estero che mantengono uno stretto rapporto con la loro terra e hanno le loro radici nel loro cuore: il messaggio è “ovunque tu vada, non dimentichi mai da dove vieni”.
L’attività “Consigli di viaggio” sarà introdotta da Benatia tramite video e pubblicata sulla pagina Facebook GNV (italiana, francese, marocchina, spagnola) fino al 4 Agosto: la campagna TBWA sarà messa on line con infografiche che rappresenteranno il beneficio finale del traghetto rispetto all’auto.
Molti viaggiatori si chiedono spesso che sia la migliore soluzione di viaggio per raggiungere il Marocco, considerando diversi fattori che vanno dal costo al comfort del viaggio. GNV ha quindi effettuato un confronto del budget per un viaggio in Marocco, analizzando un viaggio in traghetto attraverso lo Stretto di Algeciras, con un viaggio a bordo dei traghetti della Compagnia in partenza da Genova, prendendo come riferimento il periodo estivo, periodo molto intenso dati i numerosi viaggiatori che si spostano in Marocco durante le vacanze.
Questo studio ha dimostrato che viaggiando a bordo di GNV da Genova si risparmiano 157 euro sul viaggio di un adulto in poltrona, con un’auto al seguito, in partenza da Milano e quindi percorrendo una parte della distanza in auto fino a Genova . Per un viaggio di due adulti in cabina, con auto al seguito, residenti a Milano, il risparmio è di 85 euro rispetto al viaggio in auto fino allo Stretto di Algeciras per prendere la barca a Tangeri. La differenza per una famiglia con due figli, con un’auto al seguito, è di 60 euro.

Il viaggio con GNV consente inoltre ai passeggeri di riposare ed evitare ingorghi e affaticamenti – rischi che sono parte di un lungo viaggio via strada – e permette di raggiungere Tangeri in totale sicurezza oltre che di rilassarsi durante il viaggio via nave.
Le navi GNV, inoltre, offrono suite, cabine esterne e interne ad uso esclusivo, cabine e poltrone condivise. Tra i nuovi prodotti, l’azienda offre anche docce pubbliche, pulizia intensiva della zona della poltrona e dei servizi igienici, nonché uno staff dedicato alle aree comuni.
In termini di ristorazione a bordo, con le carte prepagate Food Pass e Maxi Food Pass, i passeggeri potranno fare colazione, pranzare e cenare al Bar e al Self Service di bordo; il Food Pass è acquistabile, in fase di prenotazione del biglietto, a 22.90€ e ha un controvalore di 30€, mentre il Maxi Food Pass è disponibile, sempre in prevendita, a 34.90€, per un controvalore di 50€.
È possibile anche scegliere di acquistare la Pensione Completa al Self Service, che comprende tutti i pasti del viaggio, in prevendita per adulto o bambino rispettivamente a partire da 21.00€ e 12.00€, oppure nella formula famiglia, ovvero 2 adulti e 2 bambini, a partire da 56.00€, sempre in prevendita.
È possibile prenotare attraverso le Agenzie di Viaggio, con il Contac Center al numero 010 2094591 o via mail a info@gnv.it o sul sito www.gnv.it, utilizzando le opzioni Blocca il prezzo, che consente ai propri ospiti di riservare la soluzione di viaggio desiderata e bloccarne il prezzo per 2 giorni, al termine di quali sarà possibile confermare il viaggio e procedere al pagamento oppure cancellare la riserva, oppure la Prevendita, che consente di opzionare il biglietto versando il 30% del totale biglietto (tasse incluse) e concludere la procedura d’acquisto entro 30 giorni prima del viaggio, saldando il restante 70% dell’importo tramite Agenzia.
GNV, oggi parte del Gruppo MSC, è una delle principali compagnie di navigazione italiane operanti nel settore del cabotaggio e del trasporto passeggeri nel Mar Mediterraneo, con una flotta di 15 navi e collegamenti marittimi da e per Sicilia, Sardegna, Spagna, Tunisia, Marocco, Francia e Albania.