Gnv, accordo ambientale con Capitaneria di Civitavecchia

porto_civitavecchia

GNV ha sottoscritto un accordo volontario con la Capitaneria di Porto di Civitavecchia, il Comune di Civitavecchia e l’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centro-settentrionale, finalizzato al rispetto di alcune normative ambientali per contenere i livelli di inquinamento atmosferico. Con la firma dell’accordo la Compagnia si impegna ad attuare una serie di misure ed interventi che riguardano in particolare l’utilizzo dei combustibili per uso marittimo e la riduzione delle emissioni di zolfo in atmosfera con l’impegno a contribuire allo stato della qualità dell’aria in prossimità della città di Civitavecchia. Nello specifico, fino al 31 dicembre 2019, GNV si impegnerà a far funzionare i motori ausiliari con combustibile a ridotto tenore di zolfo o in alternativa ad implementare metodi di riduzione delle emissioni. GNV inoltre fornirà ai Comandanti e agli Equipaggi delle navi le direttive relative alla gestione delle macchine di bordo tese a ridurre il più possibile le emissioni dei gas di scarico e comunicherà periodicamente alle Autorità un aggiornamento sul rispetto delle normative previste dall’accordo.