Esaom Cesa, un polo nautico di eccellenza per la nautica nel mediterraneo

dsc_4191-copia

Esaom Cesa, nel cuore dell’Arcipelago toscano si pone come punto di riferimento della nautica internazionale potendo offrire tutto l’anno servizi di ormeggio, servizi a terra e operatività cantieristica e di assistenza per yacht fino a 40 metri di lunghezza. Nei grandi spazi a diposizione (la struttura si estende su 200mila mq di superfice, di cui 172mila a terra e 28mila a mare) trova collocazione un’area dedicata esclusivamente alle compagnie di charter che possono qui stabilire una vera base operativa autonoma, con uffici, magazzino e banchina riservata.

Esaom Cesa di fatto rappresenta il più comodo punto di partenza per la crociera nel Mediterraneo trovandosi nel crocevia delle rotte più frequentate che portano verso Costa Azzurra, Liguria, Costa toscana e Arcipelago, Corsica, Sardegna, Argentario, Isole Pontine.

Esaom Cesa, a Portoferraio, è un polo nautico di eccellenza, attivo da oltre quarant’anni, in grado di offrire assistenza h/24 – 7 giorni su sette anche in piena stagione, proponendo elevati livelli di servizio per soddisfare comandanti e armatori. La privacy e la sicurezza sono garantiti sia dal trovarsi su un’isola, sia dai sistemi di video-sorveglianza e personale apposito che controllano accessi e aree di sosta e lavoro.

Nel periodo invernale, durante i mesi di rimessaggio e refitting delle imbarcazioni, Esaom Cesa si dedica alla cura di comandanti ed equipaggi che restano in loco a seguire i lavori. Vengono organizzate attività ed eventi per far conoscere un territorio ricco di storia, natura, attività sportiva e una ristorazione dove le specialità e i prodotti locali sono sempre protagonisti.

I collegamenti con l’isola e il suo capoluogo, Portoferraio, sono frequenti anche in bassa stagione facilitando gli spostamenti da e per il continente.

I 300 ormeggi, fino a 40 metri, in una delle baie più protette del Mediterraneo e la struttura cantieristica di Esaom Cesa rappresentano un’opportunità per tutti quelli che cercano un “home port” dove preparare in sicurezza e tranquillità i propri yacht per la stagione delle crociere.