Enel X, a Castellammare di Stabia installate due stazioni di ricarica per veicoli elettrici

Già attive le due infrastrutture di ricarica di tipo JuicePump
Anche Castellammare di Stabia (Na) sposa la mobilità sostenibile a zero emissioni grazie a Enel X.

La città è stata inserita nel piano di sviluppo di Enel X, la business line globale del Gruppo Enel che offre soluzioni innovative a supporto della transizione energetica, con l’attivazione di due stazioni di ricarica per veicoli elettrici ed aggiungersi così alle città portabandiera della mobilità green.

Enel X, in accordo con il Comune ha scelto due punti nevralgici della città per posizionare le infrastrutture: in via Giuseppe Cosenza, in prossimità dello Stadio, e in Corso Garibaldi.

Le stazioni di ricarica sono di tipo JuicePump, una tecnologia interamente sviluppata da Enel che garantisce un pieno di energia in meno di 20 minuti*; sono dotate di due punti di ricarica utilizzabili contemporaneamente e sono compatibili con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza.

“La mobilità è uno degli aspetti fondamentali nei processi di rigenerazione urbana – ha affermato Gaetano Cimmino Sindaco di Castellammare di Stabia - e le azioni della mia amministrazione sono volte alla promozione di una mobilità urbana sostenibile a favore degli spostamenti con l’uso di mezzi elettrici per la prevenzione e riduzione delle emissioni inquinanti dovute al traffico veicolare, per poter garantire ai cittadini stabiesi una migliore vivibilità ed il rispetto di protezione ambientale, di salute e di qualità della vita. A tal proposito colgo l’occasione per ringraziare vivamente Enel X per l’attenzione che ha voluto rivolgere alla città di Castellammare di Stabia inserendola nel proprio più ampio piano di sviluppo aziendale della mobilità sostenibile a zero emissioni che sta attuando, con successo, sull’intero territorio nazionale”.

Enel X – afferma Federico Caleno Head of e-Mobility Italia Enel X - è protagonista della svolta green dei trasporti grazie a un importante piano nazionale d’installazione di infrastrutture di ricarica che prevede una copertura capillare di tutte le regioni italiane. Abbiamo voluto accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica anche a Castellammare di Stabia una delle mete turistiche più caratteristiche della Penisola Sorrentina, nota per le sue bellezze paesaggistiche, le acque termali e per la vicinanza ai siti archeologici di fama mondiale”.

L’installazione delle infrastrutture di ricarica rientra nel Piano nazionale per la mobilità elettrica che vede Enel X impegnata nell’installazione di 14.000 punti di ricarica entro il 2021. Il piano – che prevede una copertura capillare in tutte le regioni italiane attraverso l’installazione di stazioni di ricarica a 22kW (quick), stazioni a 50kW (fast), stazioni fino a 350kW (ultrafast) – è dinamico, flessibile e aperto a tutti coloro (enti pubblici e/o privati) che intendono collaborare per la crescita della mobilità elettrica in Italia.

Enel X è la business line globale del Gruppo Enel che offre servizi per accelerare l’innovazione e guidare la transizione energetica. Leader mondiale nel settore delle soluzioni energetiche avanzate, Enel X gestisce servizi di demand response, con circa 6 GW di capacità totale, e 124 MW di capacità di stoccaggio installata in tutto il mondo, oltre a circa 175.000 punti di ricarica pubblici e privati per veicoli elettrici resi disponibili a livello globale. Attraverso l’offerta di soluzioni avanzate, tra cui la gestione dell’energia, i servizi finanziari e la mobilità elettrica, Enel X fornisce a ciascun partner un ecosistema personalizzato di piattaforme tecnologiche e di servizi di consulenza, basato sui principi della sostenibilità e dell’economia circolare. L’obiettivo è quello di fornire alle persone, alle comunità, alle istituzioni e alle aziende un modello alternativo, nel totale rispetto dell’ambiente, e capace di integrare l’innovazione tecnologica nella vita quotidiana. Ogni soluzione è realizzata per trasformare gli obiettivi di decarbonizzazione, elettrificazione e digitalizzazione in azioni sostenibili per tutti, al fine di costruire insieme un mondo più sostenibile ed efficiente.

La durata della ricarica dipende dallo stato di ricarica e dalla temperatura della batteria e dell’ambiente esterno