Egitto, Ravenna. TCR alla conferenza Med Ports

Sidy Gaber

Terminal Container Ravenna, joint venture fra il Gruppo Contship Italia e Sapir, ha partecipato al 1° MED PORTS, conferenza internazionale dedicata al commercio marittimo per i porti del Mediterraneo, che si è svolto ad Alessandria d’Egitto dal 22 al 24 Aprile. MED PORTS è stata un’occasione per promuovere il porto di Ravenna, quale moderno e competitivo sistema logistico rappresentato ad Alessandria non solo dal Terminal Container Ravenna (TCR), ma anche dallo spedizioniere Tra.Ma.Co, azienda leader nei servizi logistici per i prodotti freschi e punto di riferimento per molti trader di beni deperibili, in particolare per le esportazioni dall’Egitto verso l’Italia e i principali mercati Europei. Le linee marittime che scalano Ravenna includono oggi vettori globali (Maersk Line, MSC, CMA CGM e ZIM) e vettori specializzati in traffici regionali (Borchard Line, Sermar Line e Grimaldi Lines). Queste linee forniscono collegamenti veloci con i mercati del levante e per tutto il Bacino del Mediterraneo Orientale. Il porto di Ravenna ha ogni settimana il più veloce collegamento diretto con l’Egitto con soli 3 giorni di transit time. Un fattore competitivo, che fa di Ravenna il “gateway” di riferimento per i membri dell’Agricultural Export Council in Egitto, che hanno incontrato la delegazione ravennate per una personale presentazione del “Sistema Ravenna”. Nel corso del suo speech, che si è svolto nella terza sessione del 24 aprile, Michael Cashman, Direttore Commerciale del Gruppo Contship Italia ha illustrato il ruolo del Gruppo nell’offerta di servizi logistici integrati. 350 i delegati partecipanti a questo importante evento, che riflette il crescente potenziale di opportunità che offre oggi l’economia egiziana.