È nato il Sistema Logistico del Porto di Taranto

TARANTO2

Via libera nella sede dell’Autorità portuale di Taranto al protocollo d’intesa per la costituzione del sistema logistico del porto di Taranto. Il documento, nato dalle previsioni del decreto per la crescita del 6 dicembre 2011 (n.201) su collegamenti infrastrutturali e logistica portuale, contempla la partecipazione coordinata di Regione, Provincia e Comune per la realizzazione di collegamenti tra il porto e le aree retro portuali.

Al protocollo aderiranno anche Provincia di Lecce e Rete Ferroviaria Italiana. La Regione Basilicata – precisa una nota dell’Ap – “ha approvato uno schema di un più ampio protocollo di intesa con l’Autorità Portuale di Taranto che ingloba e recepisce anche i contenuti del Protocollo d’Intesa per la costituzione del Sistema Logistico del Porto di Taranto”.

Nei  prossimi giorni sarà costituito un gruppo di lavoro composto da tecnici indicati dalle rispettive amministrazioni per la redazione di una mappa ricognitiva delle infrastrutture logistiche e trasportistiche esistenti. L’Autorità Portuale nel contempo predisporrà una bozza di regolamento per la condivisione e realizzazione di procedure amministrative semplificate.