Delegazione turca in visita a Venezia

port_venezia18

Si è chiuso a Venezia, dopo le visite a Ravenna e Trieste, il tour dei porti adriatici dei delegati del progetto “Campagna promozionale del Made in Italy” che si inserisce nel più ampio programma di promozione dell’internazionalizzazione delle imprese cooperative organizzato da AGCI, Confcooperative e Legacoop. Un’iniziativa nata da un accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico con l’obiettivo di promuovere servizi integrati e logistica portuale in Turchia, la promozione del settore agroalimentare in Polonia e del settore housing in Russia. La possibilità di potenziare ed incrementare gli scambi e la collaborazione tra il sistema portuale dell’area italiana dell’Alto Adriatico e il sistema portuale della Turchia (Istanbul, Ismir, Mersin) attraverso la promozione del modello cooperativo è stata al centro degli incontri con il Segretario Generale dell’Ap, Claudia Marcolin, e alcuni membri dello staff tecnico dell’ente. Particolare interesse ha destato nuovo terminal dedicato alle Autostrade del Mare a Fusina che sarà operativo dalla primavera 2014 e i servizi dedicati all’import/export del settore ortofrutticolo che a Venezia sono particolarmente sviluppati grazie al centro controlli polifunzionale.