d’Amico International Shipping, firma accordo per la vendita della MT High Valor

Lussemburgo – 07 dicembre, 2021 – d’Amico International Shipping S.A., società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers D.A.C. (Irlanda) (“d’Amico Tankers”), ha firmato un accordo per la vendita della MT High Valor (la “Nave”), una ‘MR’ di portata lorda pari a 46.975 tonnellate e costruita nel 2005 presso STX (Corea del Sud) per un importo pari a US$ 10,3 milioni. Questo accordo consente a d’Amico Tankers di generare, alla consegna della nave (prevista entro la fine dell’anno corrente), circa US$ 7,8 milioni di cassa, al netto delle commissioni e del rimborso del debito bancario esistente.

Ad oggi, la flotta DIS comprende 38 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 20 navi di proprietà, 10 a noleggio e 8 a noleggio a scafo nudo), con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a 7,4 anni.

Paolo d’Amico, Presidente e Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono felice di annunciare la vendita della MT High Valor, una nave MR costruita nel 2005, ed una delle poche navi vecchie ancora di proprietà di DIS. Grazie a questa operazione, DIS genererà circa 7,8 milioni di dollari di cassa, portando quasi a termine il piano strategico di rinnovamento della flotta implementato negli ultimi anni, attraverso ordini di nuove navi e dismissioni di vecchie unità.

A seguito della vendita di questa nave, e della MT High Venture, annunciata di recente, l’81% della nostra flotta di proprietà e a noleggio a scafo nudo sarà ‘Eco’, con un’età media di circa 6,7 anni, notevolmente al di sotto della media dell’industria, pari a 11,4 anni per le MR e le LR1 (fonte: Clarksons al 1 ottobre, 2021)” A partire da oggi, questo comunicato è disponibile nella sezione ‘investor relations’ del sito internet di DIS, depositato presso CSSF, diffuso attraverso il circuito e-market SDIR e depositato presso Borsa Italiana S.p.A. attraverso il sistema di e-market Storage e attraverso la Société de la Bourse de Luxembourg S.A. in qualità di OAM.