d’Amico: accordo per la vendita della nave “Cielo di Guangzhou”

damico

Generando un effetto di cassa netto positivo di circa  8,8 milioni di dollari

Lussemburgo – 18 maggio, 2020 – d’Amico International Shipping S.A., società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, rende noto che la propria controllata operativa d’Amico Tankers D.A.C. (Irlanda) (“d’Amico Tankers”), ha firmato un accordo per la vendita della MT Cielo di Guangzhou (la “Nave”), una nave ‘Handysize’ di portata lorda pari a 38,877 tonnellate e costruita nel 2006 presso Guangzhou Shipyard International (Cina), per un importo pari a US$ 8,8 milioni. Questo accordo consente a d’Amico Tankers di generare circa US$ 8,8 milioni di cassa, al netto delle commissioni ed avendo già interamente rimborsato il debito bancario a marzo 2020. Ad oggi, la flotta DIS comprende 45,5 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 23,5 navi di proprietà, 13 a noleggio e 9 a noleggio a scafo nudo. DIS ha un’ulteriore nave in gestione commerciale), con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a 6,9 anni. Paolo d’Amico, Presidente e Amministratore Delegato di d’Amico International Shipping, ha dichiarato: “Sono lieto di annunciare la conclusione di questo accordo di vendita, che rafforzerà ulteriormente la nostra posizione di liquidità grazie ad un effetto di cassa netto positivo di circa 8,8 milioni di dollari. La MT Cielo di Guangzhou, costruita nel 2006, era inoltre una delle navi più vecchie della nostra flotta e attraverso questa transazione continuiamo a perseguire il nostro obiettivo di lungo-termine di controllare una flotta di ‘product tanker’ giovane ed efficiente.” A partire da oggi, questa press release è disponibile nella sezione ‘investor relations’ del sito internet di DIS, depositata presso CSSF, diffusa attraverso il circuito e-market SDIR e depositata presso Borsa Italiana S.p.A. attraverso il sistema di e-market Storage e attraverso la Société de la Bourse de Luxembourg S.A. in qualità di OAM.