Crociere, Napoli difende il podio

porto-di-napoli

alle spalle di Civitavecchia e Venezia secondo Italian Cruise Watch 2013

Terzo scalo crocieristico nazionale con circa 1,3 milioni di passeggeri movimentati (+5%) e 517 toccate navi (+5,1%) rispetto ai dati a consuntivo registrati nel 2012. Queste le stime per il 2013 relative al porto di Napoli contenute all’interno di Italian Cruise Watch 2013, il rapporto di ricerca sull’industria crocieristica nazionale curato da Risposte Turismo – società di ricerca e consulenza attiva nella macro industria turistica – che verrà presentato e distribuito in occasione di Italian Cruise Day 2013, l’appuntamento di riferimento per il comparto crocieristico nazionale in programma venerdì 25 ottobre a Livorno. Nella classifica dei porti italiani stilata da Risposte Turismo Napoli si posiziona dietro a Civitavecchia (circa 2,5 milioni di crocieristi e 951 toccate navi) e Venezia (circa 1,8 milioni di passeggeri e 548 toccate navi). In particolare, a fine 2013 presso lo scalo di Napoli saranno circa 61 mila i crocieristi in più rispetto al 2012 imbarcati, sbarcati e in transito e 25 le toccate navi in più effettuate.