Covid-19, Confitarma plaude al Presidente Ugo Patroni Griffi

patroni-griffi

Roma, 20 marzo 2020 -“A nome di Confitarma e dei suoi associati, ringrazio Ugo Patroni Griffi, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico
Meridionale, ed esprimo grande apprezzamento per la decisione di adottare i provvedimenti che posticipano il pagamento dei canoni e dei diritti portuali, in applicazione del Decreto Legge “Cura Italia”, estendendo i benefici anche a categorie non contemplate nel decreto stesso”. È quanto afferma Mario Mattioli, Presidente della Confederazione Italiana Armatori, aggiungendo che quella del Mar Adriatico Meridionale è la prima Autorità di Sistema Portuale che ha adottato interventi per ridurre i costi di approdo delle navi, interventi che solo pochi giorni fa Confitarma aveva caldeggiato nelle richieste alla Ministra De Micheli.
“L’auspicio naturalmente – aggiunge il Presidente Mattioli – è che anchele altre Autorità di Sistema Portuale adottino simili provvedimenti per sostenere i collegamenti marittimi che, nonostante il calo dei traffici e le restrizioni, continuano a garantire l’approvvigionamento di merci, alimenti e medicinali e prodotti strategici per il Paese”.