COSTA CROCIERE FOUNDATION E COMUNE DI GENOVA PRESENTANO IL PROGETTO PER UN NUOVO CENTRO DI AGGREGAZIONE NEL QUARTIERE DI CERTOSA

 Un edificio di Certosa di proprietà del Comune diventerà un centro di incontro aperto agli abitanti, attraverso il quale contribuire alla rinascita del quartiere, grazie all’intervento di Costa Crociere Foundation, che investirà nel progetto almeno 300.000 euro frutto di una raccolta fondi a favore di Genova.

Genova, 26 marzo 2019 – In occasione del primo scalo di Costa Fortuna a Genova, Costa Crociere Foundation e Comune di Genova hanno presentato il progetto per la realizzazione di un nuovo centro di aggregazione aperto a tutti gli abitanti del quartiere genovese di Certosa.

Il centro, della superficie di 530mq oltre ad ampi spazi esterni, avrà sede al primo piano di un edificio di proprietà del Comune, situato in via Borsieri 11, a pochi passi dalla stazione della metropolitana di Brin. I lavori di ristrutturazione partiranno a breve, una volta espletate le procedure necessarie.

Costa Crociere Foundation investirà inizialmente nel progetto almeno 300.000 euro, frutto della raccolta fondi “Insieme per Genova” a favore della città, partita ad agosto dello scorso anno, in cui la compagnia ha coinvolto tutti i suoi principali stakeholders. Costa Crociere ha infatti donato 1 euro per ogni piatto di trofie al pesto servite a bordo delle sue navi e per ogni ospite che ha effettuato una prenotazione per una crociera Costa sino al 30 novembre 2018. A questo si sono aggiunti i contributi volontari da parte degli ospiti, delle agenzie di viaggi, dei fornitori e dei dipendenti, che con la loro generosità hanno reso possibile quest’iniziativa. Un ulteriore supporto al progetto arriverà dal grande evento di beneficienza in programma proprio a bordo di Costa Fortuna, durante il suo primo scalo a Genova, che prevede uno show del comico Andrea Di Marco e di Nicole Magolie, cantante savonese testimonial di “Matera Capitale Europea della Cultura 2019”, pranzo di gala con menù speciale ideato dal Corporate Chef di Costa Stefano Fontanesi e visita della nave.

La nostra volontà era quella di fare qualcosa che portasse benefici concreti per la nostra città e per la nostra regione, che stanno affrontando con grande coraggio ed unità situazioni difficili, lavorando in stretta collaborazione con le istituzioni locali” – ha dichiarato Neil Palomba, Direttore Generale di Costa Crociere – “La campagna pubblicitaria che abbiamo lanciato a dicembre scorso è stata il primo risultato del nostro impegno. Oggi, con questo progetto, nasce un’altra grande iniziativa da condividere con la città”.

Marco Bucci, Sindaco di Genova, ha dichiarato: “Ancora una volta Costa Crociere testimonia la propria affinità con la città di Genova. Il contributo per la realizzazione di un centro aperto a tutta la cittadinanza di Certosa è un’iniziativa di grande rilievo che ci permette di intervenire su una struttura molto importante per il quartiere e che ha avuto anche un ruolo significativo durante l’emergenza dovuta al crollo di ponte Morandi”.

Il nuovo centro proporrà un ampio spettro di attività di aggregazione, gestite grazie all’innovativa sinergia tra gli operatori dei Servizi Sociali del Comune e i professionisti dell’intrattenimento di Costa, che presteranno servizio volontario presso il nuovo centro. Attualmente nell’edificio si trova un asilo nido (al piano terra), che manterrebbe la propria piena funzione a seguito della creazione della nuova struttura. Anche il cortile dell’edificio sarà compreso negli interventi di ristrutturazione, diventando uno spazio esterno multifunzionale a disposizione del quartiere, da animare nella stagione estiva con spettacoli e proiezioni cinematografiche.

Costa Crociere Foundation è stata istituita nel 2014 e da allora ha finanziato 30 progetti per oltre 4 milioni di euro, di cui hanno giovato oltre 25.000 beneficiari. Molti di questi progetti sono stati realizzati a Genova, la nostra città. Abbiamo voluto impegnarci ulteriormente insieme al Comune per creare un innovativo modello di spazio di aggregazione e condivisione a beneficio degli abitanti di uno dei quartieri più colpiti dal crollo del Ponte Morandi. Offrirà un contributo importante alla rinascita della comunità. “- ha dichiarato Davide Triacca, Segretario Generale di Costa Crociere Foundation.

Costa Crociere Foundation è un’organizzazione indipendente, il cui obiettivo è quello di garantire il diritto alla felicità di ogni individuo attraverso il miglioramento delle condizioni sociali e ambientali delle comunità in Italia, Paese in cui Costa Crociere è nata e dove ha la sede principale, e negli altri Paesi in cui la Compagnia opera. L’azione della Fondazione si concretizza nella gestione di numerosi progetti sociali ed ambientali realizzati valorizzando le risorse messe a disposizione dalla Compagnia e dai suoi partner.