Conclusa l’offerta globale di azioni ordinarie Fincantieri

_FIL2657

Fincantieri S.p.A. (“Fincantieri” o la “Società”) comunica che si è conclusa l’Offerta Globale delle proprie azioni ordinarie finalizzata alla quotazione sul Mercato Telematico Azionario (MTA), organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.. Avvalendosi della facoltà prevista dal Prospetto Informativo, sono state collocate nell’Offerta Globale n. 450.000.000 delle massime n. 703.980.000 Azioni, rivenienti esclusivamente dall’aumento di capitale.  Fintecna S.p.A., in qualità di azionista venditore, non venderà alcuna Azione nell’ambito dell’Offerta Globale. E’ inoltre prevista la concessione di un’opzione di overallotment per n. 50.000.000 Azioni che saranno messe a disposizione da Fintecna S.p.A.. L’allocazione delle Azioni tra investitori istituzionali e pubblico indistinto verrà effettuata avvalendosi anche della facoltà di claw-back prevista dal Prospetto Informativo. Il Prezzo d’Offerta è stato fissato in Euro 0,78 per Azione per un controvalore complessivo di Euro 351.000.000, esclusa opzione di overallotment e al lordo di commissioni e spese relative all’operazione. La capitalizzazione della Società sarà pari a circa Euro 1.320 milioni, calcolata sulla base del Prezzo di Offerta. La data di inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie della Società è prevista per giovedì 3 luglio 2014, subordinatamente al relativo provvedimento da parte di Borsa Italiana. Per lo stesso giorno è fissato il pagamento delle Azioni. Banca IMI, Credit Suisse, J.P. Morgan, Morgan Stanley e UniCredit Corporate & Investment Banking agiscono quali Coordinatori dell’Offerta Globale. Banca IMI agisce quale Responsabile del Collocamento per l’Offerta Pubblica, mentre UniCredit Corporate & Investment Banking agisce in qualità di Sponsor. I Joint Bookrunners sono: BNP PARIBAS, Citigroup Global Markets Limited, Deutsche Bank AG – London Branch, Goldman Sachs International, HSBC Bank plc e Mediobanca. Equita SIM agisce in qualità di advisor finanziario di Fincantieri, mentre Rothschild è l’advisor finanziario di Fintecna, controllata al 100% da CDP. Gli studi legali Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e Sullivan & Cromwell agiscono in qualità di advisor legali della Società, Chiomenti Studio Legale in qualità di advisor legale di Fintecna, Lombardi Molinari Segni e Latham & Watkins in qualità di advisor legali dei Coordinatori dell’Offerta Globale e dei Joint Bookrunners. La società incaricata della revisione legale dei conti di Fincantieri è PricewaterhouseCoopers.