Concessioni, unanimità in comitato portuale a Genova

genova

Il Comitato Portuale ha approvato all’unanimità l’istruttoria redatta dalla struttura tecnica dell’Autorità Portuale di relativa alla prosecuzione delle concessioni in scadenza nel 2020 di alcuni terminalisti, deliberandone la trasmissione al Ministero dei Trasporti. Dopo una dettagliata analisi dei piani di impresa e verificate le integrazioni chieste ai proponenti, l’Autorità Portuale ha infatti predisposto uno schema che assegna 10 anni di concessione al Terminal San Giorgio, 25 al Terminal Sech e 34 al Gruppo Spinelli. In tutti i casi, risultano fortemente ridimensionate le richieste presentate. L’istruttoria, durata oltre un anno, così come deciso dal Comitato, è ora trasmessa al Ministero insieme alla delibera di approvazione nonostante il parere negativo del Collegio dei Revisori dei Conti. Detto parere sarà comunque allegato alla documentazione e affiancato dalla relazione della stessa Autorità Portuale che rivendica la piena legittimità e la piena opportunità della delibera. In apertura di Comitato il commissario Giovanni Pettorino ha ricevuto una delegazione di dipendenti di Hanjin Italy, dichiarando a nome di tutti i membri la massima vicinanza rispetto alla delicata vertenza sindacale che si sta aprendo per la difesa del posto di lavoro.