Comitato Portuale di Napoli, si discute di opere e del Segretario Generale

Terminal-Napoli-Panoramica-2-350x2786

Saranno aggiudicate a breve le gare per il completamento della rete fognaria (il 17 gennaio) e per i collegamenti ferroviari e stradali (il 2 febbraio) del porto di Napoli. È quanto annunciato dal Commissario dell’Autorità portuale, Francesco Karrer, nell’ultima riunione del Comitato portuale.
Karrer ha anche riferito della riunione della Commissione Consultiva in cui si è discusso del lavoro portuale, della crisi e delle possibili soluzioni. In particolare è stata proposta un’ipotesi di intervento a sostegno dei lavoratori della Culp attraverso la destinazione sino al 15% delle tasse portuali ( tasse di approdo) insieme a percorsi  di formazione.
Al centro delle questioni affrontate, anche l’attuazione del dragaggio e la scadenza del mandato del Segretario Generale che ha presentato una relazione sull’attività di programmazione dell’Ente anche nella prospettiva di quanto previsto dall’art.29 del decreto Sblocca Italia in materia di pianificazione nazionale della portualità e della logistica.
I membri del Comitato Portuale hanno chiesto di fissare per i primi giorni di febbraio una seduta monotematica sul dragaggio. Obiettivo della riunione è individuare, partendo dallo stato della progettazione e dalle integrazioni richieste dal Ministero, la tempistica per l’avvio dei lavori insieme alle difficoltà tecniche che rallentano le opere di escavo dei fondali. “Tutti noi- ha osservato Maurizio Maddaloni- dobbiamo supportare l’Autorità Portuale e insieme trovare le modalità tecniche e politiche per superarle. Il dragaggio, infatti, è il presupposto di qualunque strategia di sviluppo dello scalo.” “Tra pochi giorni- ha detto Pasquale Legora De Feo- arriverà in porto una nuova nave della Maersk. Il lavoro c’è e potrebbe anche aumentare ma se non adeguiamo i fondali entro l’estate ci troveremo in gravi difficoltà”.
A conclusione di un ampia discussione il Commissario Straordinario ha comunicato che nel prossimo Comitato Portuale sottoporrà alla ratifica dello stesso Comitato la proposta di nomina come facente funzioni di Segretario Generale del Dott. Emilio Squillante.