Comitato Portuale di Napoli rinnova le concessioni ex art.16

SEDE-ap-napoli5

Rinnovo delle concessioni, deliberazioni di pratiche demaniali e cancellazione di residui passivi per il Comitato portuale di Napoli. Nell’ultima riunione dell’organo dell’Ap è stato approvato il rinnovo per il quadriennio 2016/2019, delle autorizzazioni all’espletamento delle operazioni portuali ex art.  16 per Co.na.te.co.;  Terminal  Flavio  Gioia;  Magazzini  Generali  Silos  e  Frigoriferi ;  Magazzini  Tirreni; Logistica Portuale; Klingenberg Group; Terminal Traghetti Napoli; Snav; De Luca & c.; Compagnia Marittima Meridionale e So.te.co. Tra  le  pratiche  demaniali  sono  state,  deliberate   la  concessione  per  la  realizzazione  di  una scogliera  nello  specchio  acqueo a Posillipo , la  concessione  di  locali  all’Immacolatella  Vecchia  al Collegio  Nazionale  di  Capitani  di  lungo  Corso  da  adibire  anche  a  centro  di  formazione,  la concessione alla  Snav  di uno spazio nel manufatto ex Magazzini Generali da usare come deposito.  In  apertura  dei  lavori  il  Commissario  Straordinario,  Antonio  Basile,  ha informato  i componenti  del  Comitato  Portuale  sull’andamento dei lavori della  Commissione “costi  e  tariffe”, costituita  per esaminare le relative problematiche.