CNA Napoli, si alla legge regionale sui Marina Resort

oliviero

Trova appoggio la proposta di legge per l’istituzione dei Marina Resort in Campania avanzata da Antonio Marciano. Per il vicepresidente nazionale CNA e Presidente CNA Campania, Giuseppe Oliviero, la legislazione sul turismo del 1993 va cambiata in quanto non prevede   strutture, “come quella dei “Marina resort” che sono, invece, delle realtà importanti per completare il sistema ricettivo campano”. “In Campania ci devono essere alcuni cambiamenti nel sistema ricettivo turistico, che deve rinnovarsi e rafforzarsi per non restare fuori da contesti europei importanti. Questa proposta di legge rappresenta un’ulteriore opportunità di business e un volano per lo sviluppo, con la creazione di nuovi di posti di lavoro”. “Per quantificare l’impatto della proposta normativa va considerato che in Italia ci sono circa 130.000 posti barca, e il 10% di questi è destinato all’ormeggio in transito (cioè per l’affitto giornaliero e stagionale). I Marina Resort offriranno ai turisti a bordo di imbarcazioni, oltre al semplice ormeggio per il pernottamento, anche una serie di servizi ricettivi”.