CLS mostra al GIS l’innovazione di soluzioni e servizi all’avanguardia per sicurezza, assistenza, pesatura e movimentazione di merci pesanti

lasstec_reachstacker_application

Milano, 21 settembre 2017 – CLS, azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la logistica, annuncia la propria partecipazione al GIS, la fiera italiana dedicata agli operatori del sollevamento, della movimentazione e dei trasporti eccezionali, che si tiene a Piacenza dal 5 al 7 ottobre.

CLS sarà presente in due spazi delle aree espositive, mostrando in questo modo sia la potenza delle soluzioni che l’innovazione dei servizi ad esse correlati. “La forza della nostra offerta consta nel coniugare soluzioni di ottima qualità con un servizio ed un’assistenza innovativi. Per questo al GIS insieme alle macchine Hyster e MAFI, che siamo certi saranno protagoniste per capacità e potenza, metteremo in mostra l’innovazione dei nostri servizi e lasceremo la parola ad alcuni nostri Clienti che hanno voluto manifestare la piena soddisfazione del lavoro che svolgono con noi” afferma Paolo Vivani, Amministratore Delegato di CLS.

Verranno inoltre illustrati in anteprima i vantaggi per i Clienti dell’innovativo sistema di gestione dell’assistenza tecnica i-TEC ideato da CLS. Con il nuovissimo sistema di pianificazione degli interventi di manutenzione e riparazione, CLS è così sempre più vicino ai propri Clienti: l’assistenza diventa ancora più efficace, focalizzando ulteriormente le persone sulle attività di prevenzione e risoluzione.

i-TEC rappresenta la capacità di CLS di offrire ai propri Clienti servizi di manutenzione estesi ad uno  spettro di macchinari che va oltre i tradizionali carrelli elevatori. La filosofia implementata consente una notevole riduzione dei fermi produttivi grazie a piani manutentivi personalizzati e alla possibilità di ordinare i ricambi necessari direttamente dal campo, accelerando la conclusione degli interventi.

Per quanto riguarda i prodotti, CLS presenterà importanti innovazioni. Innanzitutto Lasstec™, la soluzione all’avanguardia per pesare contenitori movimentati da Reach Stacker, e non solo. Grazie all’installazione di speciali “twistlock” dotati di sensori a fibra ottica, Lasstec™ determina in modo estremamente preciso il peso, a prescindere dall’assetto della macchina. Lasstec™ è tra i primi dispositivi automatici omologabili in Italia per pesature conformi alla normativa Solas.

L’accento viene posto, infine, sulla sicurezza del lavoro con Blaxtair®, il sistema anticollisione di ausilio alla guida studiato per evitare, soprattutto, le collisioni tra personale a terra e veicoli industriali. Si tratta di una “videocamera intelligente” che effettua continuamente una scansione dell’area di controllo per rilevare gli elementi che potrebbero ostacolare i movimenti del carrello, riconoscendo se questi siano pedoni oppure ostacoli. Il sistema allerta immediatamente il conducente nel caso di imminente pericolo per una persona, permettendogli di reagire in modo tempestivo.

Sarà possibile vedere dal vivo il funzionamento di questi sistemi nell’area esterna, in cui CLS esporrà anche il big truck Hyster H18.00XM-9 con montante da 4900mm di sollevamento quale macchina ideale per la movimentazione portuale e industriale. Facile da trasportare, compatto e potente, questo carrello frontale diesel solleva fino a 18 ton a 900mm di baricentro.

In esposizione ci sarà anche il MAFI 332, trattore industriale diesel. Disegnato per svolgere con affidabilità e continuità operazioni RoRo o per il traino orizzontale di carichi impegnativi, MAFI 332 è perfetto anche per ambienti industriali e siderurgici.

Sarà possibile incontrare CLS in fiera presso lo stand B12 nel padiglione 1 e all’esterno nell’area N10.