Clia, per le crociere a Vanezia no al progetto Duferco

venezia terminal

“Nelle scorse settimane CLIA ha incontrato i principali candidati alle prossime elezioni comunali veneziane al fine di ribadire la propria disponibilità a ricercare tutte le soluzioni possibili per salvaguardare la sostenibilità del settore crocieristico a Venezia. Tra i progetti tuttora in esame, rimane l’interesse per il Canale Contorta, per il Canale Vittorio Emanuele come per altre soluzioni tecnicamente realizzabili e potenzialmente efficaci. Al contrario, CLIA ha espresso la propria indisponibilità a supportare il progetto Duferco De Piccoli, che presenta problematiche invalicabili dal punto di vista tecnico e logistico”. Lo dichiara in una nota CLIA Italia, l’associazione internazionale delle compagnie crocieristiche, a seguito degli incontri coi candidati.